Trapelano le specifiche del Moto X 2015, cosa aspettarsi da Motorola?

Un terminale davvero interessante che forse riuscirà a competere con la concorrenza (e non) più del suo predecessore

7
CONDIVISIONI

Con i nuovi top gamma rilasciati negli ultimi mesi da parte di Samsung, LG, ed HTC, è da un po’ che ci si chiedeva: ma Motorola, con il Moto X, che fine ha fatto?

Lo scorso settembre Motorola diede il benvenuto al mondo alla seconda generazione del Moto X, ma già nel corso dei pochi mesi successivi, questo bel terminale ha visto scemare rapidamente il proprio favore, con un sorpasso a tradimento messo in atto in casa propria ad opera del Motorola DROID Turbo e della nuova punta di diamante di casa Google prodotto da Motorola: il Nexus 6.

Una storia davvero breve quella del Moto X, ma non terminata lì.

A quanto pare, e già da un po’ di tempo, come gli antichi miti e leggende, il Moto X di terza generazione ha fatto capolino negli stream di notizie non tantissimo tempo fa, aspettandosi un rilascio entro la fine dell’anno.

Sorprendentemente, nella serata di ieri, sono trapelate delle informazioni sulle specifiche che danno piena concretezza al progetto Moto X 2015, il Moto X di terza generazione.

In base ad un report pubblicato da parte di alcuni leaker, ormai più affidabili di un comunicato stampa, il nuovo Moto X avrà lo stesso pannello per lo schermo utilizzato nel DROID Turbo, un 5.2 pollici con risoluzione 1440×2560, assicurata pertanto una densità di pixel di 565 ppi.

Sotto la scocca, troveremo un hexa-core Snapdragon 808 affiancato a 4gb di ram, una scelta, quella di appoggiarsi allo Snapdragon 808 e non 810, che probabilmente è più dovuta ai problemi riscontrati con l’810 che altro.

Dal punto di vista della fotografia, le fotocamere saranno rispettivamente una Clear Pixel da 16mpx ed una stabilizzata (anche se forse solo lato software) da 5mpx.

Il tutto su una installazione Android 5.1.1 aggiornatissima e preinstallata, brava Motorola.

Il lancio sembra previsto per Settembre prossimo, quindi leggermente prima rispetto ai rumors che erano circolati, nessuna informazione ancora sui prezzi.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.