Avril Lavigne si racconta a People: ha sconfitto la malattia di Lyme

La cantante ha temuto il peggio e a People racconta come ha combattuto contro la malattia che ha contratto negli scorsi mesi.

17
CONDIVISIONI

Avril Lavigne era malata: la cantante era affetta dalla malattia di Lyme, quasi completamente sconosciuta a molti.

La cantante l’ha contratta a causa – presumibilmente – di un morso di una zecca ma ora è completamente guarita e pronta più che mai a tornare dal vivo in tutto il Mondo.

Intervistata dal Magazine People, Avril Lavigne ha raccontato i sintomi della sua malattia, cosa provava ogni giorno fino alla completa guarigione.
La cantante ha parlato di difficoltà respiratorie e indebolimento fisico generale che le ha causato diversi problemi. Non riusciva a parlare né a cantare e a stento riusciva a rimanere in piedi.

Il suo fisico era debilitato e ha davvero temuto il peggio prima di conoscere la diagnosi: malattia di Lyme.

Anche conosciuta con il nome di borreliosi, la malattia di Lyme ha origine batterica e si contrae, appunto, attraverso i morsi delle zecche.

Il New York Times l’ha definita “la malattia infettiva che si diffonde più rapidamente negli Stati Uniti dopo l’AIDS” ma fortunatamente la cura è nota e consente completa guarigione dopo un periodo di somministrazione degli appositi farmaci.

Il morso delle zecche è nocivo in quanto trasmette un batterio spiraliforme, la Borrelia burgdorferi, che nell’uomo trova terreno ferile e si riproduce fino ad infestare l’intero organismo.

Provoca debilitazione e spossatezza fisica e psichica con conseguenti dolori muscolari e difficoltà nel movimento. Le difficoltà respiratorie sono tra i problemi più comuni oltre all’intorpidimento di zone del corpo più o meno vaste.

Avril Lavigne su People

Avril Lavigne su People

A People Avril Lavigne ha raccontato come ha affrontato e combattuto la malattia per tranquillizzare i suoi fan: ora è guarita completamente, ha ritrovato le forze ed è pronta a tornare da loro.

Tra i prossimi progetti della cantante c’è il rilascio della canzone Fly in occasione dei giochi Special Olympics 2015.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.