Trapelati gli inviti per l’evento di Aprile, una conferma per Huawei P8?

Alcuni indizi sugli inviti Huawei per l'evento di presentazione di nuovi prodotti fanno pensare che sarà rivelato l'Ascend P8

2
CONDIVISIONI

Da poche ore sono trapelati quelli che sembrano essere a tutti gli effetti gli inviti Huawei per l’evento di presentazione del suo nuovo top di gamma, l’Huawei Ascend P8

Già sappiamo da qualche giorno che l’appuntamento è previsto per il prossimo 15 aprile a Londra, ma ancora non si conosce ufficialmente il programma della giornata e quali prodotti abbia intenzione di presentare l’azienda. Analizzando gli inviti, però, un indizio sembra parlare chiaramente e cioè l’immagine in primo piano. Si tratta di un “8” capovolto, il simbolo dell’infinito, ma che a tutti gli effetti pare essere un riferimento allo smartphone di prossima uscita.

Le scritte che completano l’invito sono un richiamo ad una citazione di Aristotele, “Infinitely various are the incidents in one man’s life”, cioè “Infinitamente vari sono gli episodi della vita di un uomo”. Anche in questo caso c’è un riferimento all’“infinito”, quindi a quell’8 capovolto che sempre più ci fa pensare che stiamo parlando dell’Huawei Ascend P8 o Huawei P8 se sarà confermata la voce sull’elisione della sigla “Ascend“. Inoltre, la citazione si trova proprio a pagina 8 del suo libro sulle “Poetics”.

Nulla di più, semplicemente ulteriori piccoli indizi che fanno capire che siamo prossimi a scoprire questo top di gamma, di cui però conosciamo davvero poco e solamente grazie ai rumor che sono trapelati nelle ultime settimane.
Le indiscrezioni parlano di un display da 5.2” Full HD e di un corpo in metallo misto a porcellana o ceramica, caratteristica che da sola lo piazzerebbe tra i dispositivi top di gamma. Da alcune immagini trapelate nei giorni scorsi, sembra che l’Huawei Ascend P8 abbia le griglie per gli speaker posizionate nella parte bassa, una porta microUSB sempre in basso, ma soprattutto sembra essere molto sottile con i suoi 6.6mm. Probabilmente avrà anche un modulo per la lettura delle impronte digitali, un processore Kirin 930 octa-core, 3GB di RAM, una fotocamera posteriore da 13mpx ed una frontale da 8mpx

Insomma, potremmo trovarci di fronte ad un Signor Telefono, anche in virtù del fatto che il prezzo di lancio non sarà così elevato, probabilmente al di sotto dei 500€. Staremo a vedere, non manca poi molto al 15 aprile.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.