Gianna Nannini su stecche e fuoritempo al Festival di Sanremo: “Ho fatto un troiaio”

Criticatissima sui social per il suo debutto al Festival, Gianna Nannini ha commentato così gli errori sul palco dell'Ariston...

14
CONDIVISIONI

Una Gianna Nannini come sempre senza freni ha commentato – nemmeno troppo dispiaciuta – l’esito della sua performance al Festival di Sanremo 2015: superospite italiana della finale di San Valentino, la rocker non ha dato il meglio di sè, per usare un eufemismo.

Per essere la sua prima volta sul palco di Sanremo, la Gianna Nazionale ha deluso le aspettative e si è attirata una serie di critiche feroci sui social: da chi ne ha sottolineato l’eccessivo nervosismo giustificandone gli errori a chi l’ha invitata a farsi da parte dopo anni di onorata carriera, su Twitter le stecche della rocker hanno tenuto banco durante tutta la sua breve apparizione sul palco.

Da artista navigata e con un bagaglio invidiabile di esperienze live, Gianna Nannini lo sa benissimo: quell’esibizione in L’Immensità e soprattutto la successiva in Sei nell’anima sono da dimenticare.

Arrivata con la voce non “scaldata” a dovere, come ha confessato lei stessa sul palco chiedendo dell’acqua al conduttore, Gianna Nannini è stata perennemente in anticipo sulla musica sia nell’attacco del primo brano che nei ritornelli del secondo, non è arrivata alle note più alte – ma nemmeno ci ha provato – e in alcuni momenti ha preferito far cantare il pubblico dell’Ariston.

Schietta com’è, a fronte delle critiche arrivate a pioggia sui social, Gianna Nannini ha ammesso di aver combinato un pasticcio sul palco dell’Ariston. E anche stavolta usiamo un eufemismo, perché lei l’ha definito in modo molto più colorito nel suo messaggio su Facebook all’indomani del debutto all’Ariston.

Niente scuse formali da parte della cantante, che se l’è cavata inneggiando al suo anticonformismo: Gianna Nannini, peraltro, sta per tornare in tour con Hitalia.Rocks. Il suo momento a Sanremo non è stato un modo esemplare per promuoverlo.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.