Aggiornamento per Here maps, novità sia su Android che Windows Phone

Un applicativo davvero interessante, con tanto di mappe offline per la navigazione anche dove non c'è copertura di rete.

2
CONDIVISIONI

E’ raro vedere un aggiornamento che coinvolga contemporaneamente più piattaforma, ma questa volta è proprio ciò che è accaduto con HERE maps.

L’applicativo dedicato alla navigazione GPS ha appena ricevuto un importante aggiornamento su scala mondiale, che ha portato nuovissimi dati alle mappe ed importantissimi miglioramenti alla modalità di presentazione di questi dati.

Se siete utenti di HERE maps su Android o Windows Phone, vi consigliamo di controllare se sono disponibili aggiornamenti per le vostre mappe. Sicuramente li troverete, il download non durerà moltissimo in quanto non andranno scaricate d’accapo. Tra i miglioramenti troviamo il supporto alla navigazione turn-by-turn in tante nuove località, oltre a tantissime nuove informazioni sul trasporto pubblico, ora visualizzate direttamente sulla mappa.

Altri dati riguardano la posizione delle fonti d’acqua, le strade ventose, nuova località, nuove strade non sterrate, nuovi percorsi ed un’ottimizzazione dei dati tutta che ne velocizza l’elaborazione. Ovviamente, trattandosi di un applicativo Microsoft, l’aggiornamento si applica anche ai terminali Windows Phone forniti di default con l’applicativo già installato.

Se siete utenti Android sarà Here maps stesso a notificarvi l’aggiornamento, a meno che non l’abbiate ibernata con Greenify, nel qual caso vi consiglio di aprirla per far apparire la notifica, se invece siete utenti Windows Phone è sufficiente andare su MAPS->Impostazioni->Controlla aggiornamenti oppure su HERE MAPS -> Scarica mappe -> Controlla aggiornamenti.

here maps update process

Un applicativo di tutto rispetto HERE maps, ottimo navigatore. Provato personalmente su Android devo dire che non ne sono affatto rimasto deluso, forse giusto per la vocina fioca e, senza offesa, un po’ stupida della guida vocale. Purtroppo il sistema utilizza un proprio sintetizzatore vocale che, però, risulta molto falso e poco credibile (talvolta addirittura poco udibile).

Ma le mappe sono davvero eccezionali, con tanto di vista 3D dei monumenti e dei palazzi principali delle città.

Mai invasivo, mi son trovato benissimo con i percorsi scelti (differentemente da quelli di Google Maps che talvolta non hanno alcun senso logico).

Applicazione fluida e gratuita con tanto di mappe offline, da provare.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.