Svelati nuovi dettagli su Samsung Galaxy S6 grazie ad una cover

Una cover apparsa su un rivenditore online ci rivela alcuni particolari del Samsung Galaxy S6, terminale che sarà venduto con accessori che ne potenzieranno le funzionalità

7
CONDIVISIONI

Le novità sul Samsung Galaxy S6 sembrano non concludersi mai, per la gioia dei tanti utenti in trepidante attesa dell’uscita del nuovo top di gamma dell’azienda sudcoreana.

Nonostante la lista delle specifiche tecniche rivelata pochi giorni fa, le indiscrezioni sulle caratteristiche riguardanti il terminale sono sempre dietro l’angolo. Di certo, al momento nessuno di questi rumors può essere verificato con sicurezza, almeno fino a quando lo smartphone non sarà presentato ufficialmente, eppure forse possiamo riuscire a darvi un’anteprima relativa ad alcuni dettagli grazie ad un prodotto apparso poche ore fa su uno store online.

Si tratta della prima cover per Galaxy S6 inserita tra i prodotti commercializzati da un rivenditore cinese e che, grazie al suo aspetto, ci rivela un paio di nuovi dettagli estetici sul dispositivo. Osservandola con attenzione, si può notare che il foro posteriore, in genere dedicato al flash, è posizionato sulla destra rispetto alla fotocamera. Una collocazione quindi diversa rispetto a quella dei predecessori dell’S6, di cui però non è facile comprendere le motivazioni. Molto probabilmente, se la cosa dovesse essere confermata al momento del lancio del dispositivo, la ragione risiederebbe in una posizione particolare assegnata ai vari componenti interni, oppure potrebbe essere legata ad una maggiore praticità nel maneggiare il telefono.

Continuando ad osservare la cover, si può notare che vi è uno spazio anche per il sensore del battito cardiaco, particolare che confermerebbe quindi la presenza di tale funzionalità sul nuovo gioiello Samsung. Anch’esso si trova sulla destra, come il led del flash.

Nuovi rumors di queste ore, inoltre, rivelano anche una serie di accessori di cui potrà essere dotato il Galaxy S6 e che ne potenzieranno le funzionalità. La nuova politica dell’azienda sarebbe quindi quella di rendere il dispositivo più performante soprattutto grazie alle cover posteriori. Ad esempio sarà possibile trovare quella che consentirà di sfruttare a pieno l’app Health dedicata alla salute (per misurare i livelli di zuccheri nel sangue o monitorare il battito), quella dedicata al fitness, capace di comunicare con attrezzature da palestra, o addirittura quella che permette di aggiungere un secondo display al terminale. Sarebbe uno schermo e-ink, che lo renderebbe un competitor dello Yota Smartphone, che monta proprio un display di questo tipo.

Insomma, il Galaxy S6 sembra ogni giorno di più rivelarsi come il prodotto rivoluzionario di casa Samsung, che con questo nuovo terminale vuol tentare di dare una volta decisiva alle proprie vendite, calate nel 2014.
Voi che ne pensate, sarà davvero così?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.