Samsung Galaxy S6, finalmente tutte le specifiche tecniche

Dopo i tanti rumors dei giorni scorsi, ecco tutte le specifiche tecniche del nuovo Samsung Galaxy S6 che sarà presentato a Barcellona

22
CONDIVISIONI

L’attesa intorno al Samsung Galaxy S6 è davvero tanta ed ogni giorno spuntano nuove indiscrezioni relative al prossimo top di gamma della casa sudcoreana. Si è detto tanto, durante le settimane passate, sulle possibili caratteristiche tecniche di questo terminale, specifiche che in alcuni casi hanno trovato conferma mentre in altri ancora no.

È proprio di queste ore, però, una notizia che sembra dare valore ad alcuni dei rumors diffusi in questi giorni.
Innanzitutto, una pubblicazione coreana pubblicata sul sito Chosunilbo ha confermato che il Galaxy S6 sarà annunciato durante il prossimo Mobile World Congress di Barcellona, che si terrà il 2 marzo 2015. Probabilmente saranno presentate due versioni dello smartphone, quella standard ed una con lo schermo ricurvo, ma non ci sono ancora certezze in questo senso.

Ciò che è sicura è una lista di specifiche tecniche trapelata da qualche ora. Secondo un report di Bloomberg, che attribuisce la notizia a “persone con conoscenze dirette in materia”, trova conferma la rinuncia allo Snapdragon 810 in favore di una CPU octa-core a 64-bit con processo produttivo a 14nm. Inoltre, il dispositivo utilizzerà un corpo in vetro, per il retro, ed in metallo per la scocca (più precisamente, sarà in alluminio) di cui avevamo già parlato ieri. Questo sembra tranquillizzare coloro che temevano di non poter più estrarre la batteria dallo smartphone, una voce paventata fino a ieri che si spera risulti falsa.

Per quanto riguarda lo schermo, il display, di 5.1’’, sarà un HD Super AMOLED 577ppi che monterà Gorilla Glass 4. Relativamente al comparto fotografico, il Galaxy S6 avrà una fotocamera posteriore di 20 megapixel, mentre quella anteriore sarà di 5 megapixel con HDR in tempo reale e sarà abbastanza luminosa (f1.8).
Il terminale sarà venduto con una memoria interna a scelta tra i tagli di 32, 64 o 128GB, mentre non si hanno ancora notizie sulla RAM che si ipotizza essere di 3gb.
La batteria, alquanto potente, sarà di 2550mAh, che dovrebbe garantire 4 ore di utilizzo già dopo una ricarica di 10 minuti. Potrà essere ricaricata in maniera wireless e con possibilità di ricarica Quick Connect. La connettività sarà completa con supporto LTE Cat 6.

Una delle caratteristiche più interessanti è la funzionalità Samsung Pay, un sistema che permetterà di effettuare pagamenti con lo smartphone e che sarà compatibile con quasi tutti i lettori di carte di credito.

Sembra che casa Samsung si stia preparando ad un’uscita con i fuochi d’artificio per il suo prossimo gioiellino, voi che ne pensate?

Il Galaxy S6 potrebbe essere il vostro prossimo acquisto?

Commenti (2):
    Matteo Morreale Autore del post

    Secondo me tutto dipende dal prezzo, se non fosse fuori scala, come capitato ultimamente, potrebbe essere un prodotto molto interessante, magari riuscirà ad alzare la discreta qualità a cui ci ha abituato Samsung. Da tenere presente che con questo abbandonano il solito design “plasticoso”.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.