Android 5.0.2 su Nexus 10 e Nexus 7 Wi-Fi 2013: link download factory, stop ai bug Lollipop?

Google rilascia, prima del previsto, le immagini factory per Nexus 10 e Nexus 7 Wi-Fi 2013 di Android Lollipop 5.0.2.

3
CONDIVISIONI

Google ha appena rilasciato le immagini factory di Android 5.0.2 Lollipop per i dispositivi Nexus 10 e Nexus 7 Wi-Fi (edizione 2013).

Un aggiornamento aggiornato di recente che sorprende tutti, non ci si aspettava tanta celerità. Ora che le immagini stock hanno ricevuto il push, è certo che per l’aggiornamento OTA manca davvero pochissimo, non c’è che da aspettare.

La build di Android 5.0.2 utilizzata è la LRX22G, la stessa build rilasciata il mese scorso per il Nexus 7 (edizione 2012), quindi già testata come stabile,  non dovrebbe pertanto ripetersi la brutta esperienza con Android 5.0.0 Lollipop che vogliamo solo metterci alle spalle.

Ovviamente, è possibile scaricare manualmente i pacchetti ed effettuare il flash della immagini factory se non si vuole attendere l’aggiornamento OTA, ma non sarà impresa ardua per chi vuole cimentarsi. Nulla di eclatante in questo aggiornamento. Se vi aspettate nuove funzionalità, a parte quelle di Lollipop stesso, rimarrete un po’ delusi. Certo, se siete passati da KitKat a Lollipop allora di novità per voi ce ne sono e non poche.

Come il nuovo runtime system software ART, lanciato con KitKat ed ora presenza di default in Lollipop, o il material design, le notifiche gestibili app per app e tanto tanto altro. Per il download delle immagini è sufficiente rivolgersi al sito ufficiale developers Google che include anche istruzioni per il flashing manuale.

Vi ricordiamo che il flash manuale dell’immagine cancellerà tutti i dati presenti sul dispositivo, se non volete perderli (o avere una minor probabilità che ciò avvenga, visto quanto accaduto in passato) vi consigliamo di attendere che vi arrivi la notifica dell’aggiornamento OTA (Over The Air).

Per procedere all’aggiornamento vi consigliamo di scaricare 15 seconds ADB Installer v1.3, questo applicativo semplifica l’installazione sia di ADB che di Fastboot, necessari per l’operazione di flashing.

Non dimenticatevi di abilitare l’USB Debugging sul terminale, per farlo basta tappare ripetutamente il numero di build nella scheda informazioni (Impostazioni/Info sul telefono) per sbloccare le Opzioni Sviluppatore, dopodiché aprire la scheda Opzioni Sviluppatore ed abilitare l’USB Debug. Non vi resta che seguire le istruzioni riportate sul sito Developers di Google e godervi la vostra nuova installazione di Android 5.0.2 Lollipop.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.