Simply Red in concerto in Italia nel 2015, a Roma e Milano: prevendita biglietti su TicketOne dal 7 novembre

Simply Red in Italia per due eventi nel 2015: tutti i dettagli sui biglietti e sulle prevendite.

130
CONDIVISIONI

I Simply Red torneranno in Italia per due concerti nel 2015. Sono stati annunciati a Roma e Milano gli unici due eventi dell’artista nel nostro Paese, attesi per il prossimo anno.

Nel 2015 i Simply Red celebreranno il loro trentesimo anniversario con un tour mondiale e tra gli appuntamenti previsti ce ne sono ben due in Italia.

In tutto sono 36 le date in Europa attese tra il mese di ottobre e quello di dicembre nel 2015 e la tranche della tournée nel nostro continente terminerà con una doppia data alla O2 Arena di Londra il 17 e il 18 dicembre 2015.

I concerti italiani si terranno invece nel mese di novembre 2015: il 14 novembre i Simply Red saranno al Palalottomatica di Roma e 15 novembre al Mediolanum Forum di Assago, Milano.

I biglietti per assistere ai concerti italiani saranno in vendita dalle ore 10:00 del 7 novembre ma gli iscritti al club esclusivo di Live Nation Italia, My Live Nation, potranno acquistarli anticipatamente dalle ore 10:00 del 6 novembre alle 9:00 del 7 novembre, esattamente 24 ore prima dell’avvio ufficiale delle prevendite su TicketOne e presso i punti vendita fisici del territorio nazionale.

Il gruppo dei Simply Red ha debuttato nell’ormai lontano 1985 con la cover di Money’s To Tight To Mention. Da quel momento è stato tra i migliori esponenti del genere R’n’B made in UK negli anni Ottanta e Novanta, attraverso la voce del cantante e frontman Mick Hucknall.

L’ultima apparizione sul palco risale al 2010 attraverso un concerto alla O2 Arena di Londra, dove i Simply Red si sono esibiti per festeggiare i primi 25 anni di carriera insieme.

Per il 2015 è atteso il loro ritorno dal vivo, sui migliori palchi del Mondo.

“Mi piacciono gli anniversari, e questo è uno importante […] è il momento giusto”, ha dichiarato Mick Hucknall a proposito del ritorno live con la sua band – composta da Ian Kirkham (sassofono), Kenji Suzuki (chitarra), Steve Lewinson (basso), Dave Clayton (tastiere), Roman Roth (batteria) e Kevin Robinson (tromba e flauto) – che vanta all’attivo oltre 60 milioni di copie vendute.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.