I Club Dogo presentano il nuovo album a Napoli (FOTO)

“Non siamo più quelli di Mi fist” portato nel capoluogo campano. Ad attenderlo centinaia di fans

7
CONDIVISIONI

“Non siamo più quelli di Mi fist”. I Club Dogo presentano il nuovo album a Napoli con questa promessa che dà anche il titolo al disco. Il settimo lavoro del gruppo arriva nel loro momento di massima maturità e come sempre racconta l’Italia dei nostri giorni. Un atto d’accusa allo stato attuale del nostro paese che i rapper hanno voluto trasformare in parole da far viaggiare in rima sui beats. Il risultato è stato un disco maturo che ha già incontrato il favore dei fans e non della band.

I tre artisti hanno incontrato una marea di giovani supporters alla Feltrinelli Express di piazza Garibaldi nel capoluogo campano. Firma copie e tanti abbracci e foto con i ragazzi napoletani che rappresentano una parte dello zoccolo duro che li segue dalla prima ora. Rispetto a quella stagione il nuovo album è sicuramente diverso nello stile ma sempre animato dallo stesso spirito. Complice senza dubbio le esperienze da solisti di Jack La Furia e Gué Pequeno che hanno portato in studio una nuova carica musicale.

Non a caso il gruppo ha anche deciso di non duettare con altri rappers nonostante il momento d’oro del genere. Chiaro segnale che il trio volesse lasciare il segno e che avesse qualcosa da dire in questo preciso istante come dichiarato da loro stessi in occasione della presentazione dell’album. All’interno del lavoro figura un duetto con Arisa in “Fragili” mentre per le altre featurings si sono affidati ai campionamenti. E’ il caso di “Overdose d’amore” di Zucchero e “Un cuore con le ali” di Eros Ramazzotti. Rispettivamente nei pezzi “Sai zio” e “Weekend”, i due cantautori fanno la loro con un pezzo dei loro famosi successi.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.