Check in Rock out

L'idea rock dello Scandic Malmen, il music hotel di Stoccolma

7
CONDIVISIONI

Qual è la prima cosa che facciamo quando arriviamo in hotel dopo un lungo viaggio? Ovviamente afferriamo la nostra chitarra e ci scateniamo in una jam session a tutto rock. Succede a Stoccolma, nel design&music hotel Scandic Malmen, un luogo di culto per chi vive a tempo di musica, ma anche per chi cerca un posto per lavorare oppure bere un drink ascoltando i gruppi del momento in città. Caso unico nel suo genere, lo Scandic Malmen ha offerto ai musicisti di passaggio un check in del tutto particolare: agli ospiti non è stato dato il solito courtesy kit fatto di shampoo, balsamo e ciabattine di spugna, ma un vero e proprio music kit che comprende una pedaliera Line 6, una chitarra Gibson e naturalmente un paio di cuffie per non disturbare i vicini.

L’attrezzatura in prestito gratuito è servita per entrare nel mood dell’albergo che ha lanciato l’iniziativa in occasione della mostra Check in Rock out del fotografo svedese Fredrik Etoall: scatti in bianco e nero che mettono in scena attimi rubati alla vita dei musicisti. Dietro le quinte tra cliché e verità, narrazioni immobili ambientate nelle camere dell’hotel che rispecchiano fedelmente l’anima rock di quello che viene definito il distretto non ufficiale della musica a Stoccolma. Il quartiere in questione è Södermalm (o come lo chiamano i locali, Söder) ed è brulicante di negozietti indipendenti accanto a bistrot trendy e caffè snob al punto giusto.

Check in rock out

Check in rock out


L’iniziativa si è conclusa ma la mostra resta ed è facile calarsi nei panni della rockstar girovaga e un po’ dannata nel cocktail bar dello Scandic dove ci si ferma al pomeriggio per lavorare in un ambiente rilassato (free wi-fi) aspettando la band o il performer che si esibiscono live quattro giorni su sette (dj set negli altri tre).
(Immagini di Jessica Lund e Karl Gabor)

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.