OptimaIdea presenta Hotelbrand

Protagonista del terzo episodio del nostro appuntamento settimanale dedicato a Startup ed Innovatori è Fabio Cantone, CEO e Co-Founder di hotelbrand.it

11
CONDIVISIONI

Il caldo è alle porte e tutti noi siamo attivi nella ricerca di un posto per trascorrere le nostre vacanze e quindi alla ricerca di strutture ricettive che soddisfino tutte le nostre richieste, ma anche che abbiano il giusto compromesso qualità/prezzo.

No, non stimo parlando del solito portale di search engines for booking hotels.
Oggi per il  Terzo episodio di OptimaIdea, l’appuntamento settimanale dedicato a Startup ed Innovatori, vogliamo presentarvi Fabio Cantone, CEO e Co-Founder di Hotelbrand, una piattaforma di analisi e comparazione di pricing e brand reputation per hotel che consente di monitorare in tempo reale una serie di informazioni utili alle proprie strategie di vendita comparandole sempre con i propri competitor e la località di riferimento in modo da poter intervenire in tempo reale sul mercato turistico.

hotelbrand

Hotelbrand è un Rate Checker, un tool unico nel suo genere, che raccoglie, analizza il maggior numero di informazioni sugli hotel così da offrire dati utili alla comparazione dei prezzi delle strutture monitorate, anche geolacalizzate, tutto grazie all’invio di alert per ricevere in tempo reale le notifiche di eventuali variazione dei prezzi, così da poter analizzare ed intervenire sui processi di vendita della propria struttura alberghiera e avere un maggiore controllo del proprio business.

hotelbrand-skill

La startup, campana, nasce sulla verde isola d’Ischia da un team di sviluppatori e marketer da sempre occupati nel turismo, del resto l’isola dell’arcipelago campano è il primo distretto turistico d’Italia con un mercato che fin dagli anni ’70 accoglie i tedeschi e negli ultimi anni anche molto gradita al mercato russo.

Ma le aspirazioni di Fabio Cantone ed il suo team sono tutt’altro che circoscritte, pronti a espandersi in tutto mondo anche grazie, ad un primo finanziamento da parte della italianissima, investment company & venture capitals, Digital Magic, che si sta finalizzando proprio in questi giorni.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.