La Justice League non è più in mare aperto: Aquaman cercasi

Matt Damon potrebbe essere il nuovo Aquaman nel film sulla Justice League. Il film sarà diretto sempre da Zack Snyder e le riprese potrebbero avvenire in contemporanea con Batman vs Superman.

Jason Bourne nel primo episodio veniva ripescato in mare privo di memoria. Il terribile sicario interpretato da Matt Damon non ricordava chi fosse nè la sua provenienza, che a questo punto alla luce delle ultime rivelazioni potrebbe tranquillamente essere Atlantide (lasciamo perdere i ricordi recuperati successivamente… potrebbero esssere stati indotti).

Stando agli ultimi rumors infatti, pare che Matt Damon sia molto vicino al ruolo di Aquaman, il supereroe atlantideo che dovrebbe apparire nel  cinecomic sulla Justice League della DC Comics, atteso nelle sale fra il 2017 e il 2018 (sempre che i sogni e le intenzioni della Warner Bros non si tramutino in ennesime velleità, come da alcuni vociferato).

Altro aspirante allo stesso ruolo sembra essere anche Jason Momoa, il dothraki Khal Drogo de Il trono di spade che però potrebbe avere qualche reticenza a togliersi la maglietta (è stato uno dei motivi per cui ha rifiutato il ruolo di Drax il Distruttore ne I Guardiani della Galassia).

Finora, comunque, il dato che pare certo è che il film sarà diretto da Zack Snyder (il regista appare sempre più come il prescelto a dipanare le trame dell’universo DC sul grande schermo, in chiave controffensiva all’inarrestabile avanzata Marvel) e probabilmente, sarà girato in contemporanea con Batman vs. Superman, forse senza soluzione di continuità. Una scelta quest’ultima che se si rivelasse vera sarebbe coraggiosa e in contro tendenza con la linea prevalentemente opposta della Marvel, dove le storie si intrecciano e sfociano in risvolti trasversali ai vari personaggi.

Se dunque si realizzerà la doppietta, Superman e  Batman (membri essi stessi della Justice League), ossia Henry Cavill e purtroppo Ben Affleck (sto giro c’è mancato veramente poco e chiudevo senza lamentarmi neanche una volta),  dovrebbero passare praticamente da un set all’altro più o meno nello stesso periodo. Ma tanto uno ha i superpoteri e l’altro la Batmobile. Zack Snyder invece ha già chiesto un passaggio a Flash.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.