Da iOS 7.1.1 all’aggiornamento iOS 8: dieci richieste a Apple

Dieci punti sui tavoli di Cupertino. Apple è chiamata a una dura prova con il rilascio dell'aggiornamento iOS 8 tra giugno e settembre

7
CONDIVISIONI

L’aggiornamento del sistema operativo iOS 7.1.1 è stato rilasciato da poche ore, eppure sono in tanti, tra gli utenti Apple, a chiedersi quali debbano essere i passi in avanti che devono essere assicurati  dal colosso di Cupertino in vista di un appuntamento ben più importante, vale a dire l’uscita di iOS 8.

Secondo quanto riportato in queste ore da una fonte come Techradar, più in particolare, sono dieci gli aspetti che l’aziende americana deve prendere in considerazione per il nuovo rilascio.

  1. Applicazioni “non-Apple”.

La fonte, a tal proposito, auspica che gli utenti possano scegliere applicazioni non concepite direttamente dalla mela morsicata, per quanto concerne la consultazione della posta elettronica e delle mappe.

  1. Guest/child account.

Sarebbe opportuno che Apple, con iOS 8, pensasse ad account in grado di non pregiudicare impostazioni e dati.

  1. Gestione applicazioni e relativi aggiornamenti.

Riuscirà iOS 8 ad offrire la possibilità di effettuare dei test per le applicazioni a pagamento, prima di effettuare l’acquisto?

  1. Comunicazioni tra app.

Altro task di iOS 8 deve essere quello di consentire la comunicazione tra applicazioni, senza essere costretti ad uscire sempre da un programmino, per poi accedere a quello associato.

  1. Gestione documenti.

Techradar, a tal proposito, parla di un accesso centralizzato ai documenti.

  1. Chiamate di gruppo si Facetime.

Chiaro che in questo caso il riferimento non è diretto a iOS 8 in modo esplicito.

  1. Nuove notifiche di iOS più simili a OS X Mavericks.

Apple deve assolutamente fare passi in avanti, relativamente alla fruizione delle varie noti tifiche che appaiono su un iPhone o un iPad.

  1. Opzioni “non disturbare”.

Techradar chiede a Apple un altro sforzo in questo senso, magari per archi temporali predefiniti.

  1. Gestione del testo.

Ritagliare, incollare e copiare il testo: iOS 8 dovrà garantire evoluzione in questo senso.

  1. “Apps Two-up”.

Sarà troppo chiedere a Apple la piena implementazione del “multi schermo”?

Commenti (3):
Giuseppe

Poi sarebbe bello anche che su iTunes ci fossero anche le canzoni,video ecc.gratis,sarebbe una buona cosa :)

Giuseppe

Sarebbe bello anche che quando chiudi le applicazioni oltre al fatto che le chiudi uno alla volta,ci fosse una funzione che chiuderebbero le applicazioni tutte insieme :)

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.