Rosemary’s Baby debutta a maggio

E se tuo figlio fosse nato grazie ad un patto con il Diavolo?

7
CONDIVISIONI

Rosemary’s Baby, l’adattamento televisivo di NBC del raccapricciante romanzo horror di Ira Levin (1967), sta per fare il suo esordio in tv.

La rete del pavone ha infatti annunciato le date di messa in onda del nuovo show con protagonisti Zoe Saldana (Star Trek) e Patrick J. Adams (Suits) che interpretani i coniugi Rosemary e Guy Woodhouse.

Rosemary’s Baby è una miniserie che si compone di soli due episodi e il primo sarà trasmesso in occasione della festa della mamma, domenica 11 Maggio, mentre il secondo è programmato per giovedì 15 Maggio.

La trama narra della giovane coppia Woodhouse che si trasferisce a Parigi dove fa subito amicizia con degli adorabili vicini che in realtà nascondono un oscuro segreto.

Quando la carriera da attore del marito comincia a decollare, la donna rimane incinta ma inizia a nutrire degli inquietanti sospetti sul suo compagno di vita e i vicini. La donna teme che il suo bambino sia nato da un patto con il Diavolo e così i suoi 9 mesi di attesa saranno un susseguirsi di terrificanti accadimenti coronati dai suoi incubi notturni.

Qui sotto trovate il breve teaser trailer di Rosemary’s Baby.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.