Suspense e tensione nel backstage di Nottetempo: Giorgio Pasotti come non lo avete mai visto

26
CONDIVISIONI

Backstage Nottetempo

Era già emerso nel trailer di Nottetempo come l’animo Noir gridasse nelle pieghe di questo film che presenta un Giorgio Pasotti assolutamente inedito. Accade tutto in una notte: la paura, lo sgomento di un cambiamento repentino quanto inaspettato caratterizzano la sceneggiatura di quello che promette di essere un film da brivido. Curiosa la versione “maledetta” in cui il regista Prisco ci presenta Pasotti: abituati a vederlo in ruoli di personaggio positivo, primo fra tutti  Paolo Libero, ispettore nella fortunata serie Distretto di Polizia, impavido difensore della giustizia, il ruolo di irriverente e scorretto un po’ destabilizza. Ma siamo molto curiosi.

 

 

Intanto già dalle immagini del backstage di Nottetempo che vi proponiamo di seguito, emerge il mood di questo film, un vero Noir all’italiana. L’azione si mescola alla tragedia passando per tormentati sentimenti.

 

Inizia il countdown: oggi -6 dal momento che il film uscirà nelle sale giovedì 3 aprile.

Si tratta dell’esordio alla regia di un lungometraggio per Francesco Prisco già noto nel mondo degli spot e dei cortometraggi. Per gli amanti del genere Thriller si tratterà di un prodotto interessante che varrà la pena  guardare sul grande schermo.

Buona visione

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.