Il Festival di Berlino inizia oggi

7
CONDIVISIONI
Il Festival di Berlino

Nymphomaniac

Si aprirà questa sera la 64esima edizione della Berlinale, uno dei festival del cinema più importanti in Europa dopo quelli di Cannes e Venezia, con l’anteprima di The Grand Budapest Hotel, la commedia corale di Wes Anderson (Moonrise Kingdom e I Tenenbaum) che vanta un cast davvero stellare che va da Bill Murray e Saoirse Ronan a Edward Norton e Jude Law, per citarne solo alcuni.

Diretto ovviamente da Dieter Kosslick, che dal 2001 sta lavorando per migliorare e dare sempre più importanza alla manifestazione, quest’ anno il Festival vede 20 film a contendersi l’Orso d’oro.

Tra le pellicole in gara oltre a The Grand Budapest Hotel troviamo Boyhood con Patricia Arquette ed Ethan Hawke,  The Little House del giapponese Yoji Yamada e il francese Aimer, boire et chanter (Life of Riley).

Oltre ai titoli che partecipano al concorso, ci sono, come sempre, anche altre pellicole molto attese in sezioni diverse, come la versione integrale, senza censura alcuna del chiacchieratissimo film di genere erotico Nymphomaniac – Volume 1 di Lars Von Trier con Charlotte Gainsbourg.

Per noi italiani, ahimè, questo è il secondo anno consecutivo che non siamo stati selezionati per contenderci l’Orso d’oro, però saranno proiettate alcune pellicole nostrane in altre sezioni del Festival, come il documentario Felice chi è diverso di Gianni Amelio nella sezione Panorama.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.