Milt Jackson, Statements + Vibrations

7
CONDIVISIONI

Essential Jazz Classics, 2013

Le pubblicazioni di ‘Essential Jazz Classics’ ci hanno abituato ad una rispettosa riproposizione di alcuni capitoli fondamentali del jazz internazionale. In questa rubrica abbiamo già proposto le recensioni di ristampe curate dalla EJC: il disco di questa settimana riunisce insieme due straordinari album di Milt Jackson, registrati tra il 1960 e il 1961: “Statements” e “Vibrations”, rispettivamente pubblicati dalle etichette Impulse e Atlantic.


Hank Jones al pianoforte, Paul Chambers al contrabbasso e Connie Kay alla batteria affiancano il grande vibrafonista statunitense nel primo album, mentre in “Vibrations” il musicista è band-leader di una formazione ben più ampia.
Due capitoli straordinari, un prezioso contributo discografico per tutti gli amanti del jazz d’autore.

Milt Jackson,Statements + Vibrations

Milt Jackson,Statements + Vibrations

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.