Golden Globes 2014: Breaking Bad e gli altri vincitori

Golden Globes

Golden Globes 2014

Breaking Bad chiude in bellezza confermandosi come una delle serie più amate anche alla cerimonia dei Golden Globes di stanotte dove è stata premiata come Miglior Serie Drammatica (l’anno scorso il titolo era andato ad Homeland), nella stessa categoria, infatti, si era già aggiudicata un Emmy a settembre.

Sempre per Breaking Bad, anche Bryan Cranston vince un premio, quello come Miglior attore in un drama, Walter White ha senza dubbio lasciato un segno nella storia della tv americana.

Come Miglior attrice di una serie drammatica, invece, si è aggiudicata il titolo Robin Wright per la produzione di Netflix House of Cards, dove l’attrice interpreta Claire Underwood.

Tra le comedy, a sorpresa, batte le veterane The Big Bang Theory, Girls, Modern Family e Parks and recreation la nuova riuscita serie tv della Fox Brooklyn Nine-Nine.

Behind the Candelabra si è aggiudicato il premio come miglior mini serie / film per la tv, categoria in cui era stato nominata anche American Horror Story che, pur acclamata dalla critica e dai telespettatori, è penalizzata nella vittoria dal genere a cui appartiene, l’horror (che cazz***).

Qui su TvLine trovate la lista completa dei vincitori.

 

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.