Red 2, non c’è pace per gli ex agenti della CIA

7
CONDIVISIONI
Red 2, non c'è pace per gli ex agenti della CIA

Red 2, non c’è pace per gli ex agenti della CIA

Red 2 è il nuovo film di… anzi no, ci sono casi in cui è il titolo quello che conta e questo è uno di quelli. Red 2 è il sequel di Red film del 2010, nomination ai Golden Globe come Migliore commedia, capace di incassare in tutto il mondo quasi 190milioni di dollari.

Un titolo dal ricco cast il cui successo è andato oltre le aspettative. Inevitabile dunque il sequel (inevitabile per i produttori) che hanno affidato la macchina da presa a Dean Parisot, regista molto più in confidenza con le serie tv che con il grande schermo, il cui ultimo lungometraggio risale al 2005 con Dick e Jane – Operazione furto.

In Red 2 è ancora l’ex agente della CIA Frank Moses (Bruce Willis) a essere chiamato in causa. Lui non ammazza nessuno da diversi mesi e la sua vita si sta tranquillizzando ma ecco spuntare in un supermercato il suo amico Marvin Boggs (John Malkovich) che lo mette al corrente di un piano terroristico volto a far esplodere un ordigno nucleare concepito da uno scienziato (Anthony Hopkins) chiuso in un manicomio da ormai 25 anni. Un piano terroristico in cui anche loro sono in qualche modo coinvolti, o almeno creduti tali. Moses sarà costretto così a riformare di nuovo la sua vecchia squadra per sventare anche questa minaccia.

Dunque come visto, al cast si aggiunge Anthony Hopkins la cui follia strappa inevitabilmente sorrisi, e Catherine Zeta-Jones, femme fatale nel vero senso della parola.

Red 2 arriverà nelle nostre sale il 21 agosto 2013.
Il primo trailer in italiano lo trovate qui.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.