Segnale pessimo su Nokia Lumia 925: antennagate come per iPhone 4?

7
CONDIVISIONI

Nokia Lumia 925

Il Nokia Lumia 925 ha un corpo realizzato in metallo, cosa che ha indotto alcuni utenti a temere eventuali problemi di ricezione. Nokia, presa coscienza della diffidenza dei clienti, ha preferito mettere la cosa a tacere, rassicurando tutti sulla questione.

Per garantire le prestazioni dell’antenna installata a bordo di Nokia Lumia 925 sono state adottate varie misure, in modo tale da mantenere la ricezione radio ad altissimi livelli, nonostante il guscio metallico.

La casa finlandese ha dotato il terminale di antenne multiple: la principale è installata nella parte inferiore dello smartphone, e le altre due in cima al dispositivo. Ciascuna antenna risulta separata dall’altra da alcuni anelli di metallo, con la banda di alluminio come parte portante di tutto il sistema.

Il costruttore afferma che le prestazioni dell’antenna risultano massimizzate per tutte le bande radio, e che la ricezione sperimentata è alla pari di quella registrata a bordo di uno smartphone realizzato in policarbonato. Il segnale, però, potrebbe ridursi se l’utente dovesse coprire volutamente tutti i bordi del Nokia Lumia 925 con le mani (cosa che nell’uso quotidiano difficilmente accadrebbe).

Questo un po’ ricorda il debacle di Apple con il caso di ‘antennagate’ che investì l’iPhone 4 al momento del lancio. Gli utenti del melafonino, impugnando il device con la mano sinistra, assistevano ad un improvvisa perdita del segnale, in quanto l’antenna  era stata posizionata nella parte inferiore del dispositivo, precisamente sul bordo sinistro. Avverrà altrettanto con il Nokia Lumia 925? Speriamo di no.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.