Il Cavaliere Oscuro, tutti gli errori e anche qualcosa in più

7
CONDIVISIONI
Il Cavaliere Oscuro, tutti gli errori e anche qualcosa in più

Il Cavaliere Oscuro, tutti gli errori e anche qualcosa in più

Cinema Sins ci ha abituato a divertenti montaggi in cui vengono mostrati in circa 4 minuti tutti gli errori di un film. Divertenti perchè gli errori presi in considerazione non sono sempre dei veri e propri errori tecnici. Cosa che non sempre viene compresa scatenando l’ira dei fan. Cosa succederà dunque ora che il film preso di mira è niente di meno che Il Cavaliere Oscuro?

Il film di Christopher Nolan, secondo della sua trilogia di Batman, è da molti considerato, e probabilmente a ragione, il miglior film che sia mai stato realizzato su un supereroe. Paradossalmente però Il Cavaliere Oscuro, anche se di poco (se poco possono essere considerati 77milioni circa) non ha incassato come Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno. L’incasso per il secondo episodio infatti è stato di 1miliardo 4milioni e 600mila euro, mentre per il terzo il conto è arrivato a 1miliardo e 81milioni di dollari.

Ma torniamo ai nostri errori, anzi ai suoi, errori. Cinema Sins invece che una critica merita sicuramente un encomio. COme si può non essere d’accordo su certe cose che sicuramente ci saranno sfuggite? Volete un esempio? Eccone più di uno.
– Perchè Batman organizza i suoi meeting con il commissario Gordon su un grattacielo basso dove la metà degli altri grattacieli in città può vedere e fotografare il meeting?
– Nella scena in cui la macchina corazzata arriva da fuori sfondando il muro del parcheggio, in realtà da dove arriva visto che siamo all’ottavo piano?
– Come fa Lau a vedere all’interno della stanza se non ci sono nè telecamere nè webcam?

Il video di tutti gli errori de Il Cavaliere Oscuro lo trovate qui

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.