iPad 4 vs Samsung ATIV Tab, principali differenze

7
CONDIVISIONI

iPad 4

L’iPad 4 vive un momento un po’ difficile, ma resta comunque in grado di sbaragliare la concorrenza, specie se ad insidiargli il calcagno è un tablet dai costi relativamente alti con prestazioni limitate. Parliamo del Samsung ATIV Tab, offerto al pubblico italiano al prezzo di 699 euro.

Entriamo nel dettaglio delle schede tecniche:

La tavoletta di Cupertino monta uno schermo LCD IPS da 9,7” e risoluzione 2048×1536 pixel a 264ppi, e vanta un chipset Apple A6X da 1.5Ghz, 1 GB di RAM e tre tagli di memoria da 16, 32 e 64 GB. La batteria tocca quota 11000 mAh. Il dispositivo integra una fotocamera posteriore iSight da 5 megapixel, ed una frontale FaceTime HD da 1.2 megapixel, ed è abilitato alle tecnologie Bluetooth 4.0, Wi-Fi, LTE, GPS, con collegamento ad altre periferiche tramite dock Lighning a 8 pin. L’iPad 4 misura 240×186×9.4 mm con un peso di 652 gr e gira a bordo di iOS 6. Il prezzo dell’iDevice parte dai 499 euro per il modello da 16 GB solo Wi-Fi*.

*16GB WiFi: 499 euro
32GB WiFi: 599 euro
64GB WiFi: 699 euro
16GB WiFi+3G: 629 euro
32GB WiFi+3G: 729 euro
64GB WiFi+3G: 829 euro

 

Il Samsung ATIV Tab integra uno schermo da 10.1” con risoluzione di 1366×768 pixel a 155 ppi, e viene spinto da un processore Snapdragon S4 Plus Dual Core da 1.5 GHz abbinato a 2 GB di RAM nel taglio di memoria da 16 GB (espandibili tramite microSD). La batteria conta i 8.200 mAh, con una fotocamera frontale da 1.9 megapixel, ed una posteriore da 5 megapixel. Presenti i moduli Wi-Fi N, Bluetooth 4.0, GPS, NFC, e l’uscita video micro HDMI.

Il tablet misura 265.8 x 168.1 x 8.9 mm distribuiti in 570 gr. e gira a bordo di Windows 8 RT. Per chi non lo sapesse, ribadiamo che tale sistema operativo, studiato e realizzato per un utilizzo mobile, non funge con tutte le applicazioni del classico Windows 8, presentando così forti limitazioni. Windows 8 RT, difatti, viene eseguito su dispositivi con chipset ARM, dal prezzo ridotto e molto meno prestanti rispetto agli standard basati su architettura x86. Per questo riteniamo un po’ pretenziosa l’ambizione di Samsung, che fissa il prezzo del tablet a 699 euro (iva inclusa) sul mercato italiano.

 

Per una visione d’insieme più completa, vi rimandiamo ad altre compative, realizzate per confrontare l’iPad 4 con Microsoft Surface Pro (qui), e Nexus 10 col nuovo Sony Xperia Tablet Z (qui).

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.