Zack Snyder e le voci dello spin-off si Star Wars

7
CONDIVISIONI
Zack Snyder e le voci dello spin-off si Star Wars

Zack Snyder e le voci dello spin-off si Star Wars

Il regista di Star Wars 7 ancora non si trova e negli ultimi mesi sono stati fatti così tanti nomi che con questa lista si potrebbe fare tranquillamente una clip in stile titoli iniziali di Star Wars.

Si sta cercando sia tra giovani registi a caccia di consacrazione disposti a tutto pur di dirigere se non tutta la trilogia, almeno il primo episodio, sia tra registi con più esperienza e affermazione che però sono i più difficili da convincere visto il grande fardello che l’accettazione di questo ingaggio comporterebbe.

Sicuramente più easy e meno falciante, la direzione di uno spin-off di Star Wars. Ipotesi che si era paventata qualche mese fa ma che era stata prontamente negata. Ebbene le ultime notizie, e ve le riporto perchè nonostante le smentite da parte dei portavoce ufficiali, pare abbiano superato lo status di rumors, riferiscono che Zack Snyder abbia avuto un contatto con la Lucasfilm per uno spin-off legato ad una sua idea sui Sette Jedi, una cosa del tipo i Sette Samurai.

Ora il motivo di tale silenzio e segretezza lo posso capire. In ballo ci sono interessi smisurati e lo stesso Snyder non ne uscirebbe alla grande visto il suo attuale rapporto con la Warner che gli ha affidato il reboot di un personaggio chiave come Superman. Piuttosto mi chiedo, quanto sospetto da parte della Lucasfilm ci sia stato durante questo incontro. Nonostante tutti lo tengano in grande considerazione, in realtà Snyder arriva da tre film non proprio brillantissimi, di cui uno, e probabilmente il peggiore (non me ne vogliano i fan, ma io non ne ho colto l’arte), Sucker Punch, è nato proprio da una sua idea, e non è andato in totale perdita solo grazie agli incassi internazionali.

Ok che i registi non si trovano, ma prima di affidare a Snyder un compito così delicato aspetterei di vedere almeno il risultato de L’uomo d’acciaio.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.