Eddie Murphy riporterà in vita Beverly Hills Cop in tv

Eddyie Murphy in Beverly Hills Cop per la tv

Eddyie Murphy in Beverly Hills Cop per la tv

Eddie Murphy proporrà in questi giorni ai principali network americani il suo progetto, in collaborazione con Shawn Ryan, il creatore di The Shield, sulla trasposizione televisiva di Beverly Hills Cop. Il primo film della saga Un piedipiatti a Beverly Hills ebbe una nomination agli Academy Award per la sceneggiatura, e la pellicola e Eddie Murphy vennero nominati ai Golden Globe. Il primo sequel, diretto da Tony Scott, arrivò in terza posizione per il maggior numero di incassi del 1987, mentre il terzo capitolo, Beverly Hills Cop – Un piedipiatti a Beverly Hills III fu un mezzo flop con soli 119 milioni di incasso totale. Ora Eddie Murphy ci riprova e stavolta con una serie tv che lo vede in doppia veste, quella di produttore e di attore. Riprenderà il ruolo di Axel Foley, ma il serial si concentrerà su suo figlio, deciso ad andare a vivere a Beverly Hills per allontanarsi dal famoso padre. La serie avrà un’impronta decisamente procedural ma non mancherà sicuramente la comicità di Eddie Murphy.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.