Lo Hobbit, confermata la trilogia

7
CONDIVISIONI
Lo Hobbit sarà una trilogia

Lo Hobbit sarà una trilogia

Lo so che con il senno di poi siamo tutti bravi a fare pronostici, ma che Lo Hobbit diventasse una trilogia era veramente scontato. I Bookmaker avrebbero pagato se non lo fosse diventato. Che senso aveva quel “due film”, quando alle spalle c’è una trilogia di successo come Il Signore degli Anelli, lo stesso regista, buona parte del precedente cast, e tanti, tanti soldi in ballo.
Visti i precedenti, i risultati saranno sicuramente buoni, anche se qualche dubbio rimane sul fatto se le nuove scene che verranno girate per realizzare anche un terzo episodio, manterranno in rotta una trama pensata prima per uno, poi per due, poi per tre film.
Ad ogni modo la trilogia è stata confermata ufficialmente a mezzo stampa con tanto di comunicato: “Il primo film della trilogia, “Lo Hobbit: Un Viaggio Inaspettato” sarà distribuito dal 14 dicembre 2012 ed il secondo film dal 13 dicembre 2013, mentre il terzo capitolo è previsto per l’estate del 2014. Tutti e tre i film saranno distribuiti in 3D e 2D nei migliori cinema e sale IMAX.
Dal regista premio Oscar® Peter Jackson arrivano tre film basati su Lo Hobbit di J.R.R. Tolkien. La trilogia è ambientata nella Terra di Mezzo, 60 anni prima de “Il Signore degli Anelli”, che Jackson ed il suo team portarono sul grande schermo in una trilogia campione di incassi che culminò con il film premio Oscar® “Il Signore degli Anelli: Il Ritorno del Re”.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.