Halloween in Costa Azzurra

7
CONDIVISIONI

Chi ha detto che Halloween è una festa tutta americana? I Francesi ci credono tantissimo … almeno quelli che ho conosciuto io.
La settimana prima del 31 ottobre c’è grande fermento nell’aria; i miei amici organizzano feste, maschere e scherzi di ogni genere.
Giunti alla mattina del 31 mi fanno “Ok stasera si va da Laurent, al 4° piano”.
Abbigliati di tutto punto ad evocare tutte le figure diaboliche del nostro immaginario, arriviamo in questo normalissimo palazzo e cerchiamo l’ascensore.
Il display segna 4°piano, le porte si aprono e … voilà: tutti gli inquilini del 4° piano avevano messo a disposizione i loro appartamenti e imbandito tavole di dolci e leccornie sul pianerottolo.
Una soluzione assolutamente divertente ed originale.
Da Laurent, in effetti, non si faceva altro che lasciare il copri abito; da Corinne c’era il bar e sul pianerottolo vari tavoli stracolmi di cibo, trombette e coriandoli di ogni genere.
Non è stata l’unica festa di Halloween alla quale ho preso parte in Francia; senza dubbio la più divertente.
Questo per dire che, se avete voglia di vivere l’atmosfera diabolico-carnevalesca della festa di Ognissanti, non avrete bisogno di fare migliaia di chilometri oltreoceano: basta spostarsi oltralpe :D

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.