Per le vacanze 2011 hotel sulla spiaggia o con piscina? Dipende…

1
CONDIVISIONI

vacanze 2011Per  le vacanze 2011, c’è chi preferisce gli hotel vicinissimi alla spiaggia, chi quelli dotati di una grande piscina e chi solo  quelli dislocati in zone tranquille. In realtà, esistono diversi  prototipi di strutture ideali, come emerso da un sondaggio di Trivago, motore per la ricerca di prezzi e offerte degli alberghi, in tutta Europa. Il campione, composto da 5322 intervistati, sparsi in diversi paesi, ha messo in luce proprio tutte le differenze e vedute tra turisti di differenti nazionalità.

Come già specificato, la vicinanza del proprio albergo alle spiagge è un fattore determinante, non solo per noi italiani ma anche per tedeschi, spagnoli e inglesi. Solo i francesi non sembrano badare a questo che per loro è solo un particolare ma, al contrario, ritengono quasi fondamentale la presenza di una piscina, magari di grandi dimensioni. Quest’ultima per noi italiani, al contrario, è solo un plus e, quasi sempre, non incide sulla nostra scelta finale di un alloggio, neanche per le vacanze 2011.

Un’altra differenza rilevante è la scelta dell’ubicazione esatta dell’albergo. Se, insieme ai cugini d’oltralpe, anche gli inglesi preferiscono luoghi più appartati e tranquilli, lontani dal chiasso e dalla folla, gli spagnoli ma soprattutto gli italiani, pur desiderando la tranquillità, pretendono di non essere troppo lontani dai divertimenti e della movida notturna.

Un punto in comune per tutti i turisti europei, per queste vacanze 2011, infine è lo sport o meglio, il fatto che proprio tutti, durante la loro pausa estiva, non sentono la necessità di servizi fitness, direttamente garantiti dall’albergo. La disponibilità di campi da gioco, bici e palestre, insomma, può essere considerata un di più, non significativo, nella scelta finale del proprio soggiorno.

 

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.