Tutta la palestra in un auto

7
CONDIVISIONI

Tutta la palestra in un autoTra le ultime novità del mondo fitness, presentata anche alla recente Fiera di Rimini, c’è un’auto tutta italiana, la Alfa MiTo Fitness Driver. La si potrebbe definire una vera e propria palestra portatile che permette di effettuare un allenamento abbastanza completo in qualsiasi luogo, grazie alla sua dotazione tecnologica: al parco, come in vacanza, oppure, per assurdo, nel parcheggio di un supermercato. I più pigri non hanno più scuse, grazie ad un attrezzo basato su tecnologia TRX, c’è la possibilità di fare un numero imprecisato di esercizi, senza alcun limite.

L’Alfa MiTo Fitness Driver ha un’asta a fibra di vetro  ultra resistente alla quale si collega un TRX Suspension Trainer. Si tratta di un attrezzo a forma di ipsilon con due cinghie di nylon che terminano con due maniglie. Bloccando le estremità, è possibile fare degli esercizi in sospensione, con la forza del proprio corpo. La minore o maggiore difficoltà sta nella variazione della pendenza dell’attrezzo che può rendere l’attività facile o molto intensa.

Alfa Romeo conferma il suo impegno anche in una serie di altre iniziative previste per il “Motor Village” di settembre e successivamente, dal 14 al 16 ottobre, al “WinterPark” per una tre giorni di fitness e sport.

 

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.