iFlowReader chiude: pesanti accuse ad Apple

Esistono ambiti in cui Apple non riesce a fare ancora la differenza. E’ il caso di un business come quello degli ebook reader, destinati agli utenti che dispongono di prodotti dotati del sistema operativo iOS, considerando le accuse giunte al colosso di Cupertino, nelle ultime ore, dalla BeamItDown Software, azienda produttrice del software.

iFlowReader, ebook reader che ha raggiunto anche 6 milioni di download all’interno dell’App Store, ha dovuto chiudere i battenti a causa della presunta “insostenibilità del business”. Dallo scorso febbraio, quando è stata appunto introdotta la vendita all’interno del market, Apple ha potuto usufruire di una commissione pari al 30% su ogni vendita, limitando notevolmente il margine di guadagno della stessa iFlowReader. Da qui le pesanti accuse della suddetta società, che ha parlato di “fregatura” ricevuta da Steve Jobs.

 

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.