Virus su Facebook: utilizzato il presunto video della morte di Bin Laden

7
CONDIVISIONI

Sono passati poco più di due giorni dalla diffusione delle notizie di Osama Bin Laden, eppure gli hacker non hanno perso tempo nel dare vita ad un virus che può essere facilmente diffuso attraverso il social network più diffuso al mondo, vale a dire Facebook.

Nello specifico, gli utenti vengono invitati tramite chat, da un amico “infetto”, a visitare una pagina, dove viene suggerito un codice Java da inserire in un apposito box, al fine di visualizzare il presunto filmato dell’uccisione del terrorista: è a quel punto che la macchina dell’utente sarà attaccata dal virus. Le conseguenze? Automaticamente i nostri contatti riceveranno un messaggio chat da parte nostra, al fine di creare lo stesso ciclo al quale si è appena stati protagonisti.

Da Renjusblog.com

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.