Google Chrome, in arrivo il piano sicurezza

Le versioni di ultima generazione dei browser, sembrano essere sempre più incentrati, nel loro percorso di sviluppo, sul concetto di sicurezza. E’ quanto emerge anche dalla decisione da parte di Google, che, attraverso il proprio Chrome, ha fatto sapere che a partire dal prossimo aggiornamento, sarà possibile per gli utenti ricevere un messaggio, nel momento in cui andremo ad imbatterci in un sito o un file infetto.

Fondamentale sarà, in tal senso, il sostegno da parte di Google Safe Browsing API, grazie al quale si avrà accesso in tempo reale al database di siti ritenuti “a rischio” da parte dello stesso Google. Il focus dell’iniziativa si rivolgerà soprattutto a tutti quei malware, che spesso si scaricano dalla Rete, in quanto presentati come antivirus.

News.wintricks.it

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.