Internet e politica: verso una nuova campagna elettorale

7
CONDIVISIONI

La prossima campagna elettorale potrebbe essere fortemente condizionata da attività di web marketing da parte dei principali schieramenti politici. Non è un caso che l’attuale presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, ha già dichiarato che la Rete rappresenterà una componente cruciale durante l’intero arco della sua campagna.

La crescente importanza di questo mondo è sottolineata dal fatto che, negli ultimi tempi, alcuni addetti ai lavori hanno già fatto la conta dei sostenitori dei principali personaggi politici su alcuni social network. In riferimento a Facebook, ad esempio, la sinistra è rappresentata al meglio dall’uomo del momento, Nichi Vendola, con poco più di 300 mila fan, mentre lo stesso Berlusconi si assesta a quota 220 mila. Che inizino proprio dalle pagine fan le prime attività web oriented? Il tutto senza dimenticare l’opzione Youtube.

Da Blitzquotidiano.it

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.