Google Earth 6, alberi virtuali e archivio di immagini satellitari

E’ stato annunciato sul blog ufficiale del motore di ricerca, il lancio di Google Earth 6, che, ad un primo sguardo, presenta una serie di novità rispetto alle precedenti versioni. La prima riguarda il miglioramento di Street View, finito nell’occhio del ciclone nel corso degli ultimi mesi, ma che adesso, oltre a inglobare un numero superiore di strade, consente un utilizzo della funzione molto più fluido.

In secondo luogo, sono stati fatti enormi passi in avanti per quanto concerne l’introduzione di alberi virtuali nell’area 3D, senza dimenticare l’introduzione di un vero e proprio archivio di immagini, grazie alle quali sarà possibile visualizzare e vecchie istantanee satellitari dei singoli luoghi, con uno storico dedicato soprattutto alle città più famose.

Da Megalab.it

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.