Nasce Audioscope, il microfono che isola la voce

7
CONDIVISIONI

Si è parlato probabilmente troppo poco di una interessante invenzione, destinata senza ombra di dubbio a far parlare di sé nel corso dei prossimi mesi. Si tratta, nello specifico del nuovo Audioscope, vale a dire un microfono dalle qualità incredibili e che consentirà di individuare quanto detto durante le conversazioni che avverranno nei contesti più caotici.

Com’è fatto il microfono? A prima vista, appare evidente un disco in carbonio dal diametro di circa un metro, in grado, attraverso un software ad esso associato, di attivare un microfonino puntato alla persona che sta parlando, isolando la voce dai rumors circostanti. Il merito di una simile intuizione lo si deve a Morgan Kjolerbakken e Vibeke Jahr, provenienti direttamente dalla University of Norway e fondatori di una nuova società, la Squarehead Technology.

Da Nextme.it

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.