Sconfiggere il diabete con un interruttore?

Sembrava essere un problema senza fine, ma quello del diabete potrebbe diventare un rebus risolto da un fattore che abbiamo avuto sempre a portata di mano. Secondo i ricercatori dell’Università Cattolica di Roma, infatti, esisterebbe una sorta di interruttore molecolare in grado di stoppare alla sua base la patologia.

BLOCCARE IL GENE – Gli studi effettuati su alcuni topolini, nello specifico, si sono focalizzati sul gene dell’invecchiamento, vale a dire il p66, che tende a sviluppare proprio malattie come il diabete. Ebbene, almeno per ora, è stato dimostrato che l’accumulo del grasso potrebbe essere scongiurato bloccando proprio il gene in questione. Adesso, però, è tempo della prova del nove: sono in arrivo i test sugli esseri umani.

Da News.paginemediche.it

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.